Contagi in aumento: molti sono bambini. Il sindaco preoccupato: "Tanti positivi non ancora censiti dall'Asl"

Guida: "Cittadini mi contattano dopo aver contratto il virus senza che l'azienda sanitaria li abbia tracciati"

L’emergenza coronavirus tiene ancora in apprensione il sindaco di Cesa Enzo Guida. “Oggi il Dipartimento di Prevenzione Collettiva dell’Asl mi ha comunicato i nominativi di altri 7 nostri concittadini risultati positivi al Covid-19 e di un guarito.  Il bilancio attuale è di 39 persone attualmente positive. Premetto che si tratta di un dato non reale: ci sono ancora molte persone che hanno eseguito i tamponi nei laboratori privati e non risultano all’Asl. Ci sono molti che ci hanno contatto per avvisare della loro positività ma non sono stati comunicati dall’Asl al Comune”. Restano, dunque, i problemi di comunicazioni tra enti territoriali, già lamentati anche nelle scorse settimane, e, come sottolinea il sindaco Guida “questa situazione non ci consente di avere un bilancio aggiornato. Tra i nuovi positivi vi sono anche molti bambini. Non conoscere il numero reale, non ci consente nemmeno di avere un quadro chiaro sotto questo profilo. Ci sono soggetti positivi che attendono ancora di essere contattati dall'Asl per la mappatura dei contatti oppure persone, avvertite dai positivi, che sono in isolamento fiduciario, senza alcun provvedimento formale dell'Asl, con una serie di problematiche che ne derivano”. Per questo motivo Guida ha annunciato che “dopo essermi consultato con assessori e consiglieri comunali di maggioranza, scriverò agli organi dirigenti dell’Asl per evidenziare quanto sta avvenendo, offrendo la massima collaborazione del nostro ente, per avere una mappatura precisa dei contagi ed adottare le misure ed i protocolli previsti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento