Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, due casi di ritorno diventano negativi: Santa Maria Capua Vetere è a quota 0

L'Asl certifica la seconda guarigione per mamma e figlio. Il sindaco: "Dopo 82 giorni difficili ce la stiamo facendo"

I tamponi sono risultati negativi

Seconda guarigione al Coronavirus per mamma e figlio di Santa Maria Capua Vetere. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra che ha comunicato l'esito negativo dei tamponi di riscontro effettuati dall'Asl sui due pazienti. 

Lo scorso 19 maggio, infatti, i due, familiari del primo caso, erano risultati nuovamente positivi al Covid dopo che ne era stata dichiarata la guarigione. Una ricaduta, o meglio, una positività di ritorno al virus. Ieri i nuovi test con i tamponi che hanno dato il risultato sperato. "Una notizia che ci riempie il cuore di gioia, innanzitutto per tutti i cittadini che sono guariti, ma anche perché siamo finalmente a zero positivi in Città dopo 82 giorni particolarmente difficili e sofferti per la nostra comunità - si legge nella nota dell'amministrazione - Ce la stiamo facendo, siamo una grande città ma, proprio in questo momento, bisogna tenere ancora più alta l'attenzione e continuare a comportarsi in maniera seria e responsabile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, due casi di ritorno diventano negativi: Santa Maria Capua Vetere è a quota 0

CasertaNews è in caricamento