menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, quarto caso a Casagiove: era già uomo ricoverato in clinica

A Castel Morrone si attendono di altre due persone ed il sindaco chiede il tampone per tutto il personale in servizio nella struttura

C’è un quarto caso di tampone positivo a Casagiove. Si tratta di un uomo di 83 anni che si trovata ricoverato presso la clinica Villa delle Magnolie di Castel Morrone e che era stato già posto in isolamento all’interno della struttura sanitaria.

A darne conferma è stato il sindaco di Castel Morrone Gianfranco Della Valle. “Abbiamo ricevuto notizia stamattina che un paziente, già degente presso Villa delle Magnolie e per il quale si era in attesa dell’esito del tampone, è risultato positivo al Covid-19. Da quanto appreso il paziente in questione - non residente nel territorio di Castel Morrone di anni 83 anch’esso ricoverato, al pari dell’altro caso accertato, presso il reparto di Neurologia risultava già posto in isolamento dalla struttura stessa. Abbiamo già approntato comunque le misure previste dal protocollo e disposto il trasferimento presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno che risulta già avvenuto. Ho invitato a questo punto l’unità di crisi a monitorare i casi già conclamati e per il tramite dell’Asl, anche da me compulsata, richiedere il tampone per il personale sanitario che presta servizio presso il reparto di neurologia. Resto pertanto in attesa di un sollecito riscontro utile ad eliminare anche ipotesi remote di ulteriori casi di contagio epidemiologico presso Villa delle Magnolie la quale continua ad adottare ogni misura preventiva".

Il sindaco specifica che "l’unico caso oggi presente sul territorio è relativo al paziente di 73 anni nostro concittadino ed in condizioni non gravi il quale, anche a seguito dell’intervista dell’Asl per la valutazione di tutti i casi contatto, non risulta avere avuto ne’ ora ne’ durante i mesi precedenti alcun contatto con la Casa di Cura Villa delle Magnolie. Nel frattempo siamo comunque in attesa di ulteriori due tamponi, un maschio ed una donna, già effettuati presso la struttura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento