menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'emergenza nei penitenziari

L'emergenza nei penitenziari

Emergenza coronavirus nei carceri, l'Osservatorio scrive a Fullone

Tanti i dubbi degli avvocati sollevati al Provveditore dell'Amministrazione Penitenziaria

Tanti dubbi sulla gestione dell'emergenza Coronavirus nelle carceri italiane (in provincia di Caserta ci sono Santa Maria Capua Vetere, Carinola ed Aversa). Sono quelli sollevati in una nota dell'Osservatorio delle Camere Penali che ha tra i suoi delegati in Campania gli avvocati Fabio Della Corte e Giovanna Perna.

L'Osservatorio, nel ribadire la "più vivida preoccupazione a quanto sta avvenendo nei nostri istituti di pena", ha chiesto al Provveditore Antonio Fullone alcuni dati sulla gestione dell'emergenza Covid. Tra i dubbi sollevati quello relativo al numero di detenuti che hanno beneficiato o che potrebbero beneficiare dei domiciliari, i tamponi effettuati su reclusi, agenti e personale delle case circondariali e relativi positivi, il numero degli ospedalizzati, ma anche circostanze come il numero di persone presenti in ogni cella e le modalità di svolgimento dei colloqui. Domande per le quali è stata fatta istanza di una risposta in tempi brevi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento