Nuovi positivi, caos ed errori nella lista inviata al sindaco. Buone notizie dall'ospedale

Guida: "Segnalati nominativi già presenti". Dimesso un paziente ricoverato

Arrivano buone notizie da Cesa, che oggi conta 7 guariti, tra cui anche un paziente ricoverato che è stato dimesso. Resta, comunque, alto il numero di positivi (293) nel paese atellano anche se il sindaco Enzo Guida non manca di sottolineare il caos causato dalla comunicazione di nominativi inesistenti tra nuovi positivi. “Provando a chiamare le persone per sincerarmi delle condizioni di salute - ha spiegato Guida - ho iniziato a notare che erano numeri di telefono associati già ad altre persone. In pratica hanno inviato una serie di nomi, inesistenti, associati a Codice Fiscale, data di nascita ed indirizzo di persone già comunicate. Per cui abbiamo dovuto ripulire la lista in nostro possesso”. Intanto questa mattina molti residenti di Cesa sono stati chiamati dall’Asl per recarsi alla postazione “drive in” di Teverola. “Questa azione ci consentirà di avere, nei prossimi giorni, altre guarigioni. Abbiamo dato la disponibilità a svolgere una analoga iniziativa Cesa e, quindi, nei prossimi giorni dovremmo avere notizie” spiega il primo cittadino che ricorda a chi è in attesa di tampone che “non deve uscire di casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento