Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Teverola

Beccati a giocare a calcetto, blitz delle forze dell’ordine: 20 multati

I ragazzi erano intenti a fare una partitella, scattano sanzioni anche per il proprietario della struttura

Sorpresi a giocare a calcetto nonostante ci siano dei provvedimenti del Governo che vietano gli sport di contatto (a meno che non si parli di calcio professionistico). E’ accaduto a Teverola dove una decina di giovani sono stati beccati dalle forze dell’ordine mentre erano intenti a fare una partitella tra amici non rispettando chiaramente quelle che sono le direttive anti contagio. Il risultato è stato che i militari hanno multato una ventina di persone, tra calciatori, gestori della struttura e persone presenti sul posto, con l’ordine di chiude la struttura per 5 giorni così come previsto dalla normativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a giocare a calcetto, blitz delle forze dell’ordine: 20 multati

CasertaNews è in caricamento