In Campania cala la percentuale di positivi. Oltre 1000 vittime dall'inizio della pandemia

L'unità di Crisi registra altri 3771 casi e 25 decessi. Guariti 725 pazienti

Cala la percentuale di contagi in Campania. Sono 3771 i nuovi casi di coronavirus registrati dall'Unità di Crisi della Regione nelle ultime 24 ore, il 15,11% dei 24.948 tamponi processati. 

Dei nuovi casi ben 557 sono sintomatici mentre 3214 sono asintomatici. Si aggiorna il dato dei guariti: 725 pazienti hanno vinto la loro battaglia con il virus. Il dato sui decessi si aggiorna di 35 vittime ma le morti sono avvenute tra il 30 ottobre ed il 14 novembre e sono state registrate dall'unità di crisi solo nell'ultimo bollettino. Con questo dato aggiornato le vittime del coronavirus in Campania sono 1029 dall'inizio della pandemia. 

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali sono 194 i ricoverati Covid in terapia intensiva su 656 posti disponibili (10 ricoveri in più rispetto a ieri) mentre si registra un incremento di 144 unità nei ricoveri in reparto che raggiungono la cifra di 2224 su 3160 posti disponibili tra quelli dedicati al Covid e l'offerta privata. 

Bollettino regione-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento