Due nuovi tamponi positivi in Campania. Attenzione alta su Mondragone

I dati certificati dall'Unità di Crisi della Regione

Sono due i nuovi casi di coronavirus registrati in Campania nelle ultime 24 ore. E’ quanto certifica l’Unità di Crisi della Regione nel bollettino odierno. Due positivi su un totale di 1562 tamponi processati, che aggiornano il totale a 4617 casi dall’inizio della pandemia su un totale di 265122 tamponi processati. Buon segnale arriva dallo zero nella casella dei nuovi decessi (sono 431 quelli totali dall’inizio dell’emergenza) mentre i guariti raggiungono quota 4060.

Nel casertano, invece, l’attenzione è focalizzata sui nuovi due casi di Mondragone, tra cui quella di una neo mamma che lo ha scoperto dopo aver partorito. Il dato complessivo, dall'inizio della pandemia, si aggiorna a 474, ma i pazienti che restano attualmente positivi e sono monitorati dai medici sono 9, visto che 420 sono guariti e 45 sono deceduti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati dei contagi dall'inizio della pandemia sono così divisi per comune: 34 a Santa Maria Capua Vetere (tra cui 6 deceduti); 31 ad Aversa (4 deceduti); 30 a Marcianise (6 decessi); 28 a Caserta (una deceduta); 20 a Letino, 17 a Maddaloni (2 donne decedute); 14 a Castel Volturno (un deceduto); 13 a Orta di Atella (un deceduto); 13 a Mondragone (3 deceduti);  10 a Francolise; 10 a Gricignano; 9 a Casapulla; 9 a Bellona (un deceduto); 9 a San Prisco (2 deceduti); 8 a Sant’Arpino; 8 a Succivo; 8 a Casagiove; 7 a Casal di Principe (2 deceduti);  7 a San Felice a Cancello, 7 a Carinaro; 7 a Lusciano; 7 a Teverola; 7 a Capua; 7 a San Nicola la Strada (un deceduto); 7 a Trentola Ducenta; 6 a Cesa; 6 a San Tammaro; 6 a San Cipriano d’Aversa (un deceduto); 6 a Portico di Caserta; 5 a Valle di Maddaloni, 5 a Santa Maria la Fossa; 5 a Teano (un deceduto); 5 a Santa Maria a Vico (un deceduto); 5 a Grazzanise (un deceduto); 4 detenuti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere; 4 a Vitulazio (2 deceduti); 4 a San Marco Evangelista; 4 a Pietramelara; 4 a Sessa Aurunca, 4 a Raviscanina; 4 a Capodrise; 4 ricoverati in strutture dell’Asl di Caserta ma non residenti; 4 a Caiazzo, 4 a Riardo, 3 a Villa Literno; 3 a Marzano Appio, 3 ad Arienzo, 3 a Casaluce, 3 a Dragoni, 3 a Curti; 3 a Recale; 2 a Carinola (un deceduto); 2 a Macerata Campania; 2 a Parete; 2 a Formicola, 2 a Frignano, 2 a Falciano del Massico; 2 a Pietravairano, 2 a Villa di Briano (un deceduto), 2 a Castel Morrone (un deceduto), 2 a Caianello, 2 a Capriati al Volturno, 2 a Rocca d’Evandro, 1 a Sparanise, 1 a Piedimonte Matese; 1 Roccamonfina (deceduto), 1 a Gioia Sannitica, 1 a Cancello ed Arnone, 1 a Calvi Risorta, 1 a Alvignano, 1 a San Marcellino, 1 ad Alife, 1 a San Pietro Infine, 1 Mignano Monte Lungo, 1 a Pontelatone, 1 a Piana di Monte Verna, 1 a San Potito Sannitico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento