Cronaca

Boom di guariti nel casertano alla vigilia della zona rossa

Quasi il doppio dei nuovi positivi, ma la percentuale del contagio vola oltre il 26%

E’ boom di ‘negativi’ in provincia di Caserta alla vigilia dell'entrata in vigore del provvedimento della zona rossa in Campania. In un solo giorno, infatti, sono stati dichiarate “clinicamente guarite” ben 848 persone che erano in isolamento domiciliare e ricoverato nelle strutture sanitarie perché contagiate da Covid-19. Una notizia importante, che per la prima volta da oltre 4 mesi, fa calare il numero delle persone attualmente positivi di 380 unità (oggi ce ne sono 14033). I nuovi positivi, invece, sono 471 su 1804 tamponi processati, con una percentuale ancora molto alta (pari al 26,1%). Viene purtroppo aggiornato anche il dato dei decessi con altri 3 morti (il totale da inizio pandemia è 160). Si tratta di persone residenti a Caserta, Aversa e Capodrise.

I nuovi positivi sono residenti ad Alife (2), Alvignano (3), Arienzo (4), Aversa (56), Baia e Latina (6), Caianello, Caiazzo, Cancello ed Arnone (2), Capodrise (7), Capriati al Volturno, Capua (2), Carinaro (8), Carinola (6), Casagiove (6), Casal di Principe (19), Casaluce, Casapesenna (4), Casapulla (6), Caserta (33), Castel Campagnano, Castel di Sasso, Castel Morrone, Castel Volturno (20), Cesa (4), Conca della Campania (2), Fontegreca, Frignano (2), Gallo Matese (2), Galluccio, Gioia Sannitica(4), Grazzanise (2), Gricignano (2), Liberi (4), Lusciano (20), Macerata Campania (2), Maddaloni (9), Marcianise (14), Mondragone (11), Orta di Atella (24), Parete (8), Pastorano, Piana di Monte Verna, Piedimonte Matese (2), Pietravairano (7), Piegnataro Maggiore, Pontelatone (2), Prata Sannita (4), Pratella (2), Presenzano (7), Raviscanina, Recale (4), Riardo, Ruviano, San Cipriano (5), San Felice a Cancello (15), San Marcellino (16), San Marco Evangelista (2), San Nicola la Strada (6), San Potito Sannitico, San Prisco (7), San Tammaro, Santa Maria a Vico (4), Santa Maria Capua Vetere (10), Sant’Arpino (5), Sessa Aurunca (2), Teverola (14), Trentola Ducenta (18), Valle di Maddaloni (2), Villa di Briano (8), Villa Literno (3).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di guariti nel casertano alla vigilia della zona rossa

CasertaNews è in caricamento