Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, 85 nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in 24 ore

Positivi 12,6 tamponi ogni 100 processati. Si aggiorna anche l'elenco delle vittime con monsignor D'Alise

Un bollettino drammatico quello diramato dall'Asl di Caserta che attesta la positività al coronavirus di altre 85 persone, mai così tante in 24 ore. Un dato preoccupante anche, e soprattutto, in rapporto ai tamponi processati (674) con 12,6 test positivi ogni 100. Numeri che fanno schizzare gli attuali positivi a quota 905 visto che non si registrano guariti rispetto al precedente aggiornamento. 

I nuovi contagi, secondo quanto emerge dal report, si sono registrati ad Arienzo (1), Aversa (6), Bellona (1), Cancello ed Arnone (1), Capua (1), Carinola (1), Casal di Principe (2), Casaluce (1), Caserta (2), Castel Morrone (1), Castel Volturno (3), Frignano (2), Lusciano (1), Macerata Campania (2), Marcianise (11), Orta di Atella (5), Parete (1), Pignataro Maggiore (1), San Cipriano d'Aversa (15), San Marcellino (1), Santa Maria Capua Vetere (1), Sant'Arpino (8), Teverola (1), Trentola Ducenta (7), Villa di Briano (3), Villa Literno (5), Vitulazio (1). 

Ma non basta. Si aggiorna anche l'elenco dei decessi che raggiungono quota 50 con il vescovo Giovanni D'Alise che era risultato positivo al Covid ed è spirato all'alba di domenica per un arresto cardiocircolatorio all'ospedale di Caserta. 

Non aumentano le persone in quarantena per contatti stretti con i contagiati con il numero che per l'Asl resta immutato a quota 1163 in tutta la provincia.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 85 nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in 24 ore

CasertaNews è in caricamento