rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Covid: si torna a morire nel casertano e i positivi aumentano sempre più

In crescita il tasso di positività e il numero di attuali infetti che ormai sfiora quota 700

Si torna a morire con il Covid in Terra di Lavoro. Registrata una vittima: era una persona residente a Caserta.

Inoltre il Covid continua a crescere in provincia di Caserta. Il tasso di positività, vale a dire il rapporto tra i nuovi casi positivi e i tamponi analizzati, continua ad aumentare. Nel bollettino sui contagi diramato dall'Asl di Caserta registrati 45 nuovi casi positivi a fronte di 771 tamponi analizzati, con un tasso di positività del 5,84% (ieri era 5,48%). 

In 25 sono risultati clinicamente guariti e quindi il numero di attuali positivi si avvia verso quota 700 (sono 695).

I nuovi positivi sono residenti ad Alife, Aversa (3), Caiazzo, Capodrise, Capua (2), Carinaro, Casagiove, Caserta (14), Cesa, Curti, Francolise, Macerata Campania (3), Maddaloni, Mondragone, Parete, Raviscanina, Rocca d'Evandro, San Felice a Cancello, San Marcellino (2), San Nicola la Strada (2), Santa Maria Capua Vetere (2), Sessa Aurunca, Sparanise, Trentola Ducenta.

Contagi Asl Caserta 29 novembre 2023

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: si torna a morire nel casertano e i positivi aumentano sempre più

CasertaNews è in caricamento