rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca

Nuovi contagi ai minimi termini ma il Covid fa altre due vittime nel casertano

Il bollettino dell'Asl certifica 26 nuovi casi. Il tasso di incidenza è al 2,75%

Pochi contagi ma ci sono altre due vittime legate a complicanze per il coronavirus in provincia di Caserta. Lo conferma l'Asl che ha diramato il bollettino aggiornato alla mezzanotte di giovedì 25 maggio. Purtroppo non ce l'hanno fatta pazienti residenti a Capodrise e Caserta.

I numeri del report quotidiano di aggiornamento sulla pandemia, ormai finita, registra appena 26 nuovi casi su 947 test processati, tra molecolari ed antigenici. Il tasso di positività, cioè l'incidenza percentuale dei contagi rispetto ai tamponi analizzati, si attesa al 2,75% (3,25% il precedente). L'Asl ha certificato la guarigione di 19 persone. Gli attuali positivi subiscono un lieve aumento passando dai 402 di ieri ai 407 di oggi. 

Venendo ai dati nei comuni, infine, i tamponi positivi sono stati riscontrati ad Aversa, Caiazzo, Capua, Carinola (2), Macerata, Maddaloni, Marcianise (3), Mondragone (2), Parete, Piana di Monte Verna, Recale, Roccamonfina (3), San Marcellino, San Nicola la Strada, Sant’Arpino (3), Sparanise, Trentola Ducenta (2).

Il bollettino Asl del 26 maggio 2023

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi contagi ai minimi termini ma il Covid fa altre due vittime nel casertano

CasertaNews è in caricamento