Coronavirus, due nuovi contagi nel casertano e nessun guarito

Si aggiorna ad 11 il numero dei casi nella 'zona rossa' dei Palazzi Cirio di Mondragone. Tampone positivo anche a Casapulla

La curva epidemiologica dell'Asl di Caserta

Due nuovi casi e nessun guarito. E' quanto emerge dal dossier Asl di Caserta sull'emergenza Coronavirus in provincia. 

Si aggiorna nuovamente il quadro di Mondragone, dove il quartiere dei Palazzi Cirio è stato isolato. Complessivamente nella città del litorale sono 11 i nuovi contagi (uno in più di ieri). Arriva in doppia cifra, invece, il numero delle persone che hanno contratto il Covid a Casapulla dove, secondo il report dell'Asl, c'è un nuovo positivo (10 in totale dall'inizio della pandemia).

Se da un lato crescono i contagi dall'altro non aumentano i guariti: l'Asl certifica che nessuno dei contagiati ha superato l'infezione (il numero delle guarigioni resta fermo a 422). I positivi attuali sono, dunque, 17 residenti a Casapulla, Caserta, Dragoni, Lusciano, Marcianise, Rocca d'Evandro ed 11 a Mondragone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine cresce di 4 unità il numero delle persone in quarantena (18 in totale). Nel corso delle ultime 24 ore sono stati processati 276 tamponi effettuati su persone residenti in provincia di Caserta con il numero dei test dall'inizio della pandemia che si aggiorna a 31191.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • “Stop alla vendita di alcol da asporto dalle 22”. De Luca firma la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento