Coronavirus, contagi tornano a zero nel casertano ma per 13 persone c'è la quarantena

Il bollettino dell'Asl di Caserta sulla situazione epidemiologica. Nessun guarito

Il bollettino dell'Asl

Tornano a quota zero i contagi nel casertano. Lo certifica l'Asl di Caserta nel bollettino quotidiano sulla situazione epidemiolofica del Coronavirus in provincia. 

Nel corso della ultima giornata sono stati esaminati 234 tamponi di cui nessuno ha dato esito positivo. Il report, però, attesta anche che non ci sono state guarigioni con il numero degli attuali positivi che resta di fatto invariato: 111. Sono residenti a 89 a Mondragone, 4 a Sessa Aurunca, 4 a Falciano del Massico, 3 a San Nicola la Strada, 3 a Carinola, 3 a Recale, 1 a Marcianise, 1 a Francolise, 1 a Casapulla, 1 a Giano Vetusto, 1 a Lusciano.

Nel bollettino, infine, l'Asl certifica la quarantena per altre 13 persone che hanno avuto contatti con contagiati (sono 232 in totale). Nella giornata di ieri a Conca della Campania è stata confermata la positività di un cittadino che è transitato ed ha stazionato in paese. Il sindaco, dopo aver ricostruito la rete dei contatti, ha disposto nei loro confronti l'isolamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento