I vacanzieri casertani fanno risalire i contagi: 33 pazienti ancora positivi

Il bollettino dell'Asl di Caserta certifica i casi di Cesa. Diciotto persone in più in quarantena

La curva Asl aggiornata al 12 agosto

L'Asl di Caserta conferma i contagi di Cesa, due ragazzi rientrati dalle vacanze dell'estero. E' questa l'unica novità relativa alla situazione epidemiologica del Coronavirus che emerge dal bollettino diramato dall'Azienda sanitaria. 

Nel corso delle ultime 24 ore non si registrano ulteriori guariti con il numero degli attuali positivi che sale a quota 33. Le persone affette dal virus sono residenti 7 a San Felice a Cancello; 5 a Villa Literno; 3 a Cesa, Castel Volturno, Teano e Teverola; 2 a Conca della Campania; 1 a Carinola, Lusciano, Mondragone, Presenzano, Recale, San Cipriano d'Aversa e San Nicola la Strada.

Aumentano, inoltre, le persone in quarantena: 18 in più rispetto a ieri e 119 in totale. Nella giornata di martedì 11 agosto sono stati 90 i tamponi processati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

  • La Dea bendata bacia il casertano: vinti 100mila euro

Torna su
CasertaNews è in caricamento