rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca San Cipriano d'Aversa

Troppi contagi, nuova stretta del sindaco: bar chiusi nei week-end

Caterino firma una nuova ordinanza: chiusi anche gli uffici comunali e l'area mercato

Bar chiusi nel week-end. Un altro sindaco del casertano, dopo quello di Casal di Principe, ha deciso di bloccare anche l'asporto per i bar dalle ore 14 del sabato fino a tutta la domenica. Si tratta del primo cittadino di San Cipriano d'Aversa, Vincenzo Caterino, che ha firmato una nuova ordinanza contenente una serie di misure restrittive volte al contenimento della diffusione del coronavirus. Disposto altresì il divieto di sostare o intrattenersi nei pressi di bar, esercizi commerciali, piazze ed aree pubbliche, circoli sebbene chiusi, senza un comprovato motivo di lavoro, di salute, o di necessità.

Il nuovo provvedimento emanato dal sindaco Caterino prevede inoltre "la chiusura dell'area mercato, la partecipazione ai riti funebri al solo nucleo dei familiari stretti, la chiusura del cimitero comunale il sabato e la domenica, il divieto di svolgimento di riunioni ed assemblee presso associazioni, gruppi di preghiera e simili, la chiusura al pubblico degli uffici comunali, che garantiscono servizi essenziali, previa prenotazione telefonica ai numeri dedicati". Il primo cittadino ha infine invitato i sacerdoti delle parrocchie del territorio comunale "a contenere al massimo la presenza di fedeli nel corso dello svolgimento delle cerimonie religiose". 

Tali misure restrittive resteranno in vigore fino al 21 marzo "salvo ulteriori proroghe". E questo perchè "sul territorio comunale continua a registrarsi un trend in aumento della diffusività dei contagi, particolarmente preoccupante", sottolinea il sindaco di San Cipriano d'Aversa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi contagi, nuova stretta del sindaco: bar chiusi nei week-end

CasertaNews è in caricamento