Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Pignataro Maggiore

Il Comune neutralizza cluster nella scuola, il sindaco: "Se aspettiamo l'Asl..."

Tamponi negativi per 4 bambini delle Elementari, dopo la positività di due parenti stretti

Un sistema di verifica della diffusione del Covid-19 nelle scuole, tempestivo e preciso "come un orologio svizzero". E' quanto messo a punto dal Comune di Pignataro Maggiore, guidato dal sindaco Giorgio Magliocca, che è riuscito a neutralizzare un possibile cluster nella scuola primaria del paese.

Tra giovedì e venerdì, due parenti stretti di 4 bambini che frequentano la scuola elementare sono risultati positivi. "Appena abbiamo avuto notizia delle positività - spiega il sindaco Magliocca - abbiamo messo in quarantena i bimbi e le rispettive famiglie ma, in particolare, la nostra infermiera incaricata, a cui va il ringraziamento dell'amministrazione, si è portata a casa degli stessi per dare esecuzione ad un test antigenico rapido. Per fortuna, i ragazzi sono risultati negativi. Se, invece, fossero risultati positivi avremmo messo immediatamente in quarantena le classi da loro frequentate".

"Il sistema comunale funziona perché riesce ad anticipare i tempi dell'Asl - aggiunge - Nei casi sopra riportati, per esempio, se ci fossimo affidati ai tempi delle strutture sanitarie, avremmo dovuto attendere almeno 2 giorni per sapere le eventuali positività dei ragazzi. Nel frattempo non avremmo potuto sospendere le attività didattiche in presenza delle classi da loro frequentate perché i relativi alunni sono considerati dai protocolli sanitari dei semplici contatti indiretti. Inutile sottolineare che è proprio in quei due giorni che si diffonde in modo incontrollato il virus. Con questo sistema riusciamo a bloccare la possibile diffusione del virus in quei 2 giorni 'scoperti'. Grazie alla collaborazione di tutti e alla capacità di fare rete - conclude il primo cittadino - riusciremo, volta per volta, a neutralizzare i possibili cluster".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune neutralizza cluster nella scuola, il sindaco: "Se aspettiamo l'Asl..."

CasertaNews è in caricamento