Bambina di 2 anni positiva al Covid-19: contagiati anche i genitori

Tampone negativo invece per la sorellina e i nonni

Aumentano i contagi da Covid-19 nel casertano. Un nuovo positivo si registra a Pignataro Maggiore. Si tratta di una bambina di 2 anni (che non frequenta alcun asilo), appartenente ad un nucleo familiare i cui genitori sono anch'essi positivi. La sorellina è invece negativa così come i nonni. A renderlo noto è stato il sindaco Giorgio Magliocca che ha affermato: "Al momento siamo in attesa di altri tamponi. La situazione attuale a Pignataro Maggiore sul fronte del coronavirus è questa: 15 positivi ed 11 guariti". Poi l'ennesimo appello alla cittadinanza: "Vi esorto a rispettare le regole: usate sempre la mascherina, rispettate la distanza interpersonale di 1 metro e lavate spesso le mani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento