Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Trentola-Ducenta

Blitz del sindaco contro gli assembramenti dei minorenni

Apicella interviene con le forze dell'ordine in zona Jambo per ripristinare il rispetto delle norme anti contagio

Ragazzi assembrati senza mascherine nelle zone antistanti e retrostanti il centro commerciale Jambo a Trentola Ducenta. Una situazione che ha costrretto il sindaco Michele Apicella ad intervenire con le forze dell'ordine per ripristinare il rispetto delle norme anti coronavirus. Con il consigliere comunale Giovanni Esposito il primo cittadino si è recato sul posto ed ha subito allertato polizia e carabinieri. "Si trattava soprattuto di ragazzini, la gran parte dei quali minorenni, che a quanto pare stentano ancora troppo a mettere in pratica le semplici regole imposte - ha sottolineato il sindaco Apicella - È davvero triste che si debba arrivare a tanto e mi auguro fortemente che episodi del genere non si verifichino più. Mi appello ancora una volta a voi concittadini, a tutte le famiglie del nostro territorio ed in particolar modo ai più giovani: basta irresponsabilità, basta leggerezze, stiamo scherzando con il fuoco, basta!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz del sindaco contro gli assembramenti dei minorenni

CasertaNews è in caricamento