menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il governatore Vincenzo De Luca

Il governatore Vincenzo De Luca

Coronavirus, De Luca ai sindaci: "Mandate i vigili a chiudere i negozi"

Il governatore chiede maggiore rispetto delle regole: "Altrimenti non arriviamo a settembre"

"Faccio un appello ai sindaci: bisogna mandare i vigili urbani a chiudere i negozi nei quali si trovano o commessi o clienti privi di mascherina". Lo ha detto il governatore Vincenzo De Luca a margine della presentazione degli interventi per il nuovo ospedale di Pozzuoli facendo il punto sull'emergenza Covid alla luce dei nuovi focolai in Campania, tra cui quello di Conca della Campania. 

"Non è più tempo di sottovalutazioni - ha proseguito De Luca - Abbiamo riaperto l'Italia da un mese, abbiamo le serate che sono segnate da fenomeni di movida irresponsabile. Ci sono decine di migliaia di giovani che pensano che il problema non esista più. Credo che sia arrivato il momento di prendere misure repressive, a penalizzare chi non rispetta le regole. Si può convivere con il virus, ma occorre senso di responsabilità da parte di tutti, altrimenti faremo fatica ad arrivare a settembre: se i focolai si moltiplicano diventa difficile risalire ai contatti. Non è una situazione drammatica ma può diventarlo". 

De Luca non esclude il ripristino dell'obbligo di mascherine all'aperto: "se c'è una moltiplicazione di contagi diventerà inevitabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

  • Cronaca

    Festa in casa con un positivo. Avviata indagine

  • Cronaca

    Trovato morto in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento