rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Coronavirus, altri 5 positivi: c’è il terzo decesso. Tampone per il sindaco Mirra

Si aggrava il bilancio del bollettino provinciale: i casi nella città del Foro, Casagiove, Curti e San Tammaro. Chiude anche il cimitero. Taglio ai trasporti e serrata per il Campania

E' un pomeriggio drammatico quello che si sta vivendo in provincia di Caserta. Si aggrava ulteriormente il bilancio del numero di contagiati. Ai tre casi di Aversa, Falciano del Massico e San Prisco vanno ad aggiungersi quelli di Santa Maria Capua Vetere (altri 2 casi), Casagiove, Curti e San Tammaro. In totale sono 8 i tamponi il cui esito positivo è stato confermato dall'Asl nella giornata di oggi, 12 marzo. Complessivamente in provincia di Caserta si raggiunge quota 35 contagiati mentre in Regione si arriva a 200.

Positivo test su paziente deceduto a Santa Maria Capua Vetere

A Santa Maria Capua Vetere è positivo il test somministrato su un uomo deceduto nella serata di ieri. "Si tratta di un uomo di 82 anni deceduto dopo aver fatto il tampone. I familiari sono posti tutti in isolamento e saranno sottoposti al tampone". Secondo quanto riferito dal sindaco c'è anche un secondo tampone positivo", ha riferito il sindaco Antonio Mirra.   

Il sindaco sottoposto al tampone

Lo stesso primo cittadino sammaritano sarà sottoposto al tampone. "La figlia di questo cittadino, purtroppo deceduto, è una mia strettissima collaboratrice con cui ho avuto l'ultimo contatto 8 giorni fa. Si è ritenuto opportuno che anche io proceda al tampone. E' solo un fatto precauzionale anche perchè da sindaco, come tutti i sindaci, sono in trincea e siamo in contatto con tante persone", ha detto Mirra. Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere ha anche disposto la chiusura del cimitero.

Primo caso positivo a Curti. Contagi in altre due città

Primo caso positivo a Curti. Lo ha detto il sindaco Antonio Raiano che ha parlato del primo positivo a Curti. Si tratta di un ragazzo di circa 27 anni rientrato da Lodi, dove si trovava per motivi di lavoro, una decina di giorni fa. "Appena rientrato a Curti si è messo in quarantena. In questo modo la possibilità di contagi è molto ridotta. Sta bene e non ha febbre", ha detto il sindaco di Curti. 

Taglio del 50% dei trasporti

In serata in governatore Vincenzo De Luca ha emanato una nuova ordinanza per limitare ulteriormente i trasporti all'interno della Campania. Secondo quanto emerge dal provvedimento fino al 25 marzo è stata disposta una riduzione del 50% dei trasporti su ferro e su gomma. 

Chiude il Centro Commerciale Campania

Dopo il Decreto straordinario annunciato ieri sera dal premier Conte, infine, arriva la serrata per il Centro Commerciale Campania a partire da stasera e fino a nuove disposizioni. Di fatto, con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la stragrande maggioranza presenti nella galleria non avrebbe potuto aprire. Ora arriva la serrata per tutti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 5 positivi: c’è il terzo decesso. Tampone per il sindaco Mirra

CasertaNews è in caricamento