Coronavirus, un altro contagio a Caserta. E' ricoverato in ospedale

Si tratta del 24esimo tampone positivo: 13 sono già guariti

C’è un altro caso a Caserta di coronavirus. Si tratta di un uomo ricoverato presso l’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano del Capoluogo, dove negli ultimi giorni sono stati certificati cinque tamponi positivi relativamente ad un medico, tre infermieri ed un operatori socio sanitario, a cui vanno aggiunti i familiari del medico e di un dipendente (tre in tutto).

Non si esclude, dunque, che anche questo paziente che è risultato positivo al Covid-19 possa essere risultato positivo dopo essere entrato in contatto col personale del Pronto soccorso dell’ospedale di Caserta.

Con questo nuovo contagio salgono a 24 i pazienti affetti da coronavirus dall’inizio della pandemia nel Capoluogo: dieci sono ancora attualmente positivi, mentre 13 sono guariti.

A Caserta è stato purtroppo registrato anche il decesso di una poliziotta che era stata ricoverata all’Aorn dopo un malore e che è risultata affetta da Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento