rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca Trentola-Ducenta

Coppia rischia di essere investita e viene anche minacciata

Si è evitata la rissa in via Tiziano: la rabbia del marito e della moglie coinvolti

Ormai non si sta tranquilli nemmeno quando si passeggia per strada. Una coppia ha rischiato di essere investita da un “energumeno” alla guida e come se non bastasse è stata anche minacciata con una rissa sfiorata davvero per un soffio. A denunciare l’accaduto l’uomo che con la moglie, verso le 20, stava passeggiando in via Tiziano a Trentola Ducenta. Ad un certo punto marito e moglie cercano di superare un’auto parcheggiata e quindi ‘invadono’ la carreggiata (per l’assenza di un marciapiede e soprattutto per l’assenza di spazio tra la vettura ed una casa) ma arriva “una Fiat Punto scura a forte velocità, che arrivata in prossimità dell’auto parcheggiata non si è fermata, mia moglie è stata quasi investita. Allorché ho urlato a quella specie d’esser umano: ti manca solo la coda”.

Non l’avesse mai detto: l’automobilista sente tutto, e blocca la corsa (nonostante stesse andando sicuramente oltre il limite consentito in quella strada) per affrontare a muso duro l’uomo e la moglie. “E’ tornato indietro per picchiarmi perché l’avevo offeso. Mi ha minacciato e solo l’arrivo di un’altra auto ha fatto desistere la bestia”. Chiaramente dopo la paura sono scese in strada anche altre persone e sul posto si sono trovate a passare anche le forze dell’ordine ma la vittima di questo spiacevole episodio sottolinea anche con rabbia che “qualcuno si è affacciato dal balcone per capire cosa stesse accadendo e anziché dare una mano se n’è tornata dentro in modo omertoso”. E in conclusione però - da buon pedone - un ringraziamento a “tutte le persone civili che danno la precedenza ai pedoni anche quando non è consentita, anche se poi in realtà come dico sempre a mia moglie: chi ti da la precedenza è sempre una persona civile ed educata, ognuno esprime se stesso con i propri comportamenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia rischia di essere investita e viene anche minacciata

CasertaNews è in caricamento