Legalità a scuola, carabinieri e polizia salgono in cattedra per discutere di bullisimo

Il progetto rivolto agli alunni delle scuole paretane

E’ stata una settimana davvero intensa e proficua per gli alunni delle scuole paretane. Il Circolo Interforze “Caduti di Nassirya” ha promosso, nell’ambito del progetto “Legalità nelle Scuole”, incontri a tema sul bullismo e le sue conseguenze deleterie. Ad illustrare la tematica ai ragazzi sono stati il Comandante della Stazione locale dei Carabinieri Vincenzo Pulicani, e il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Questura di Caserta, Maria Rosaria Mauro, rispettivamente, nelle scuole medie e nelle scuole elementari di via Forno e via Cavour.

“A loro va un grazie particolare per essere stati disponibili e per aver relazionato con passione ed elevata professionalità riuscendo a carpire ottimamente l’attenzione degli scolari – ha affermato il presidente dell’associazione Gildo Mendoza -. Quest’ultimi ci hanno felicemente sorpresi dimostrando una notevole curiosità sugli argomenti trattati e subissando di domande, anche molto specifiche, i relatori. Il bullismo è un fenomeno molto preoccupante che si manifesta specie nelle scuole ma anche in altri settori della società civile, per cui diviene fondamentale parlarne ai ragazzi si dalla tenera età. E’ importante ricordare che un “ragazzo bullo” di oggi può diventare un “cattivo adulto” di domani. Allo stesso modo, non va dimenticato che il bullo nelle scuole è innanzitutto un bambino che, spesso, può avere dei problemi alle spalle, il quale va aiutato, corretto e recuperato.

Anche per questo abbiamo proposto alla Dirigente l’eventualità di fare, per il prossimo anno scolastico, almeno due incontri coi ragazzi. Quello che si fa per i bambini delle scuole non è mai troppo. Infine, un grazie alla Dirigente Scolastica che, insieme alle insegnanti, ha ben preparato gli eventi. Ringraziamenti particolari vanno anche al Sindaco e all’Assessore alla PI per la sentita partecipazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento