menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti-Covid: multa e chiusura per 9 attività commerciali

Il sindaco: "C'è grande tensione. Alcuni operatori aggrediti"

La polizia municipale di Marcianise ha effettuato in una prima fase 2475 controlli provvedendo a ritirare 2462 autocertificazioni. I controlli hanno riguardato sia i veicoli in transito sia le persone. Successivamente, in una seconda fase, sono stati effettuati 267 controlli a veicoli e persone, con 230 autocertificazioni ritirate.

“In questa fase - spiega il sindaco Antonello Velardi - sono stati anche controllati 57 esercizi commerciali, 9 dei quali sono stati contravvenzionati. Per tutt’e nove sono state contestate infrazioni anti-covid che hanno comportato la chiusura dell’attività per cinque giorni. Si tratta di esercizi commerciali anche noti in città, dove in più occasioni sono stati riscontrati stratagemmi per aggirare le norme e vendere prodotti non consentiti. Sono stati anche redatti 16 verbali di accertamento ad altrettanti soggetti per infrazione alle norme sul mancato o scorretto uso delle mascherine ovvero per aver provocato assembramenti”.

“Non sempre è stato agevole operare, per la reazione delle persone controllate - aggiunge il primo cittadino - Reazioni anche violente: in una circostanza, gli operatori della polizia municipale sono stati fisicamente aggrediti. Ciò a conferma di un clima spesso ostile, determinato dalla forte esasperazione per i restringimenti imposti ma anche dalla deliberata volontà di non sottoporsi né ai controlli né all’osservanza delle norme”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento