rotate-mobile
Cronaca

Scoperte carenze igieniche in bar e ristoranti

Elevate multe per 20mila euro e ora i locali saranno oggetto di verifiche da parte dell'Asl. Controlli nella movida: 4 denunciati, 30 contravvenzioni, 3 auto sequestrate e in 5 trovati con la droga

Carabinieri in azione a Caserta. Dalla tarda serata di ieri (17 febbraio) e fino alle prime ore di questa mattina, in concomitanza con il maggior concentramento della movida cittadina, i carabinieri della Compagnia di Caserta hanno eseguito mirati controlli nelle aree comprese nel quadrilatero della movida casertana, insistenti tra corso Trieste, piazza Dante, via Mazzini e via Unità Italiana.

I controlli coordinati, effettuati con l’impiego di 10 pattuglie appartenenti alle Stazioni della locale Compagnia e del Nucleo Operativo e Radiomobile per un totale di 25 militari, sono stati rivolti anche a bar e locali adibiti alla ristorazione. Nel corso delle verifiche sono state accertate, in alcuni casi, carenze igienico-sanitarie e strutturali, oltre alla mancanza delle previste autorizzazioni.

Sono state pertanto elevate sanzioni amministrative per circa 20.000 euro.

Tutte le attività controllate saranno oggetto di ulteriori verifiche e controlli da parte dell’ASL di Caserta.

L’attività eseguita dai carabinieri ha consentito, inoltre, di procedere al controllo di oltre 300 persone e 100 mezzi, nonché alla denuncia, per guida in stato di ebrezza, di 4 giovani. In totale sono state elevate 30 contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Sono state sequestrate 3 autovetture e 5 giovani sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti. Gli stessi sono stati segnalati alla Prefettura di Caserta per la relativa violazione amministrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperte carenze igieniche in bar e ristoranti

CasertaNews è in caricamento