Parcheggiatore abusivo fermato dai carabinieri. Controllati 60 locali della Movida

Un altro sabato di super lavoro per le forze dell'ordine

Un’altra serata di serrati controlli da parte delle forze dell’ordine ad Aversa, che sono serviti anche per fermare tre ragazzi coinvolti in una rissa al Seggio.

Sabato sera nella città normanna sono stati utilizzati nove equipaggi: due del Nucleo Prevenzione Crimine, una pattuglia della Stradale, una del commissariato, due dei carabinieri, due della Polizia Municipale e una della Guardia di Finanza.

In totale sono state controllate 100 persone, 60 attività e 64 veicoli; sono stati elevati tre verbali per contravvenzione al Codice della Strada, 5 infrazioni e 3 per guida senza cintura (in totale 21 punti decurtati).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro parcheggiatore abusivo è finito nella rete dei controlli nei pressi della Villa: è stato identificato e sanzionato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento