Cronaca

Terra dei Fuochi, blitz di esercito e vigili contro i roghi industriali: beccato un trasgressore

Auto sequestrata e multa di quasi 2mila euro comminata durante i controlli

Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirato anche alle discariche abusive, il raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base Reggimento Cavalleggeri “Guide” (19°), secondo le direttive stabilite dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi”, ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali nel comune di Grazzanise.

Il 19 giugno sono entrati in azione 3 equipaggi, per un totale di 7 unità dell’Esercito Italiano e della Polizia Municipale di Grazzanise, che hanno provveduto al controllo e al sequestro di un’autovettura, identificando una persona e sanzionandola. Al termine dell’attività è stata comminata una sanzione amministrativa per un importo di 1984 euro.

L’attività si inquadra nelle azioni di “secondo livello” (cioè operate da pattuglie congiunte dall’Esercito e dai corpi di Polizia municipale o metropolitana) che si aggiungono ai settimanali Action Day.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi, blitz di esercito e vigili contro i roghi industriali: beccato un trasgressore

CasertaNews è in caricamento