Blitz dell'esercito per controllare le aziende dei rifiuti: 3 denunciati

Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati

Prosegue la stagione estiva di verifiche sul campo, che comporta intensificati accertamenti sulle illegalità nel ciclo dei rifiuti, mirati per categorie produttive e specifiche aree territoriali, secondo una pianificazione, coordinata dalla Prefettura di Napoli, con la Prefettura di Caserta e con le Questure e le forze di polizia di entrambe le province, su programmazione dell’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania. Giovedì la quinta azione di controllo straordinario del territorio nel Comune di Castellammare di Stabia per la Provincia di Napoli e nel Comune di San Tammaro per la Provincia di Caserta programmata dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno.

In campo 25 equipaggi per un totale di 60 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, alla Polizia di Stato di Castellammare di Stabia (Na), alla Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia (Na), ai Carabinieri Forestale di Castellammare di Stabia (Na), alla Polizia Metropolitana di Napoli, alla Polizia Municipale di Castellammare di Stabia (Na), alla Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia (Na), GORI di Castellammare di Stabia (Na), alla Guardia di Finanza Territoriale di Capua (Ce), alla Guardia di Finanza ROAN di Napoli, ai Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere (Ce), alla Polizia di Stato di Santa Maria Capua Vetere (Ce), alla Polizia Municipale di San Tammaro (Ce), alla Polizia Provinciale di Caserta (Ce), all’ASL di Caserta, all’ASL veterinaria di Caserta e ARPAC di Caserta .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state controllate 9 attività imprenditoriali e commerciali, 31 persone identificate, di cui 3 denunciate tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali e 03 sanzionate, 17 autoveicoli controllati di cui 13 sanzionati. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento