Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Le strade della Movida assediate da ragazzi e forze dell’ordine | FOTO

Maxi assembramenti nel primo week-end di zona gialla. Raffica di controlli nei locali

I controlli delle forze dell'ordine nella Movida di Aversa

Non reggono le restrizioni anti-Covid nel primo week-end di zona gialla ad Aversa. Nonostante il coronavirus avanzi e continui a mietere vittime, ci sono ancora moltissimi cittadini che fanno i 'furbetti' pensando di eludere i controlli.

Nelle serate di venerdì e sabato, le strade della Movida aversana sono state letteralmente assediate dai ragazzi. In tanti si sono riversati per le vie del centro, nei ristoranti e nei bar per trascorrere ore in compagnia di amici dopo mesi di uscite 'off-limits'. 

Le zone dove si sono registrati maggior affollamenti sono state quelle di via Seggio, piazzetta Sant'Antonio, via Kennedy, via Cilea. Maxi assembramento anche in piazza Paul Harris, divenuta ormai punto di ritrovo per giovani e giovanissimi. 

Le strade della Movida sono state prese d'assalto anche dalle forze dell'ordine per i controlli. Polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale hanno presidiato le zone più affollate ed hanno elevato diverse sanzioni ai cittadini, soprattutto per mancato utilizzo di dispositivi di protezione individuale e per violazione del distanziamento interpersonale e del coprifuoco.

I controlli sono stati eseguiti anche all'interno di bar e ristoranti, in diversi dei quali si è registrato il mancato rispetto della normativa anti-Covid.

movida piazza paul harris aversa-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le strade della Movida assediate da ragazzi e forze dell’ordine | FOTO

CasertaNews è in caricamento