Cronaca Casal di Principe

Mascherine, blitz in strada: 17 denunciati. Chiesta la chiusura di 5 bar

I controlli 'anti Covid' dei carabinieri a Casal di Principe, San Cipriano d'Aversa, Villa Literno e Casapesenna

Quattro comunità dell'agro aversano 'blindate' dai carabinieri. Il servizio di controllo effettuato dai militari dell'Arma il 13 e 14 ottobre a Casal di Principe, San Cipriano d'Aversa, Villa Literno e Casapesenna ha portato a ben 22 sanzioni per inottemperanze alle disposizioni in materia di Covid-19. In particolare sono state multate 17 persone su 150 fermate e 5 esercizi commerciali su 34 controllati (con contestuale proposta di chiusura). Ad incassare le multe sono stati i bar siti a San Cipriano d'Aversa e Casal di Principe, ma sono stati controllati anche negozi, sale scommesse e mini market. Le sanzioni riguardano per i cittadini il mancato utilizzo della mascherina, mentre per i bar la mancanza di igienizzanti, di distanziamento, di uso delle protezioni individuali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine, blitz in strada: 17 denunciati. Chiesta la chiusura di 5 bar

CasertaNews è in caricamento