Blitz nei negozi di carabinieri e ispettorato del lavoro

Nel mirino anche un cantiere edile, chiesta la documentazione sui contratti di lavoro

Blitz dell’Ispettorato del Lavoro nel Comune di Parete. Controllato un cantiere edile in via Scipione l’Africano e alcune attività commerciali, tra i quali anche alcuni saloni di parrucchiere e dei barber shop. Gli ispettori del lavoro, affiancati dai carabinieri di Parete, hanno avviato una serie di controlli sul territorio per reprimere qualsiasi forma di violazione in materia di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli si sono soffermati principalmente sul cantiere di via Scipione l’Africano dove i militari dell’Arma hanno chiesto tutta la documentazione relativa ai contratti di lavoro e quindi hanno valutato anche la sicurezza dei ponteggi installati. Le operazioni sono poi continuati anche in altri locali commerciali e si sono conclusi nel pomeriggio. L’Arma non ha ancora comunicato i risultati del ‘blitz’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento