rotate-mobile
Cronaca Mondragone

Controlli dei carabinieri: scattano arresti, denunce e multe

Bloccato anche un giovane che è stato segnalato perché in possesso di sigarette di contrabbando

Nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa e spaccio sostanze stupefacenti, i carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone, a Castel Volturno, hanno tratto in arresto un 27enne nigeriano, irregolare sul territorio dello Stato. All’uomo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari gli è stato notificato un provvedimento di ordine di esecuzione perchè condannato alla pena definitiva di 2 anni, 5 mesi e 4 giorni di reclusione, per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del medesimo servizio, a Mondragone, gli stessi militari dell’Arma hanno rintracciato e deferito una 42enne di Mondragone per evasione. La donna già sottoposta al regime arresti domiciliari presso proprio domicilio, è stata sorpresa lungo la Strada Statale Domitiana.

Ed ancora, un 27enne di Castel Volturno è stato segnalato alle competenti Autorità per detenzione di tabacchi lavorati esteri poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 68 pacchetti di T.L.E. per un peso complessivo di 1.360 grammi. A carico dello stesso i carabinieri hanno elevato la sanzione amministrativa pecuniaria di 7.017 euro.

Sono stati poi segnalati per detenzione ai fini di uso personale di sostanza stupefacente due un 23enne ed un 21enne di Castel Volturno trovati in possesso rispettivamente di 1 grammo di hashish e di 1,10 grammi di marijuana. Controllati, infine, 41 persone, 23 automezzi, 2 esercizi pubblici; 17 persone sottoposte a misure di prevenzione, cautelari e di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri: scattano arresti, denunce e multe

CasertaNews è in caricamento