rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Maddaloni

Controlli dei carabinieri in 3 comuni, in 4 finiscono nei guai

Sei pattuglie dislocate sui territori dei comuni di Maddaloni, San Felice a Cancello ed Arienzo

I mirati controlli avviati nella tarda serata di ieri e proseguiti sino alle prime ore di questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Maddaloni hanno consentito, attraverso l’impiego di sei pattuglie dislocate sui territori dei comuni di Maddaloni, San Felice a Cancello ed Arienzo, di eseguire un servizio coordinato a largo raggio volto alla prevenzione e repressione dei reati in genere.

Oltre al controllo della circolazione stradale, eseguito sulle principali arterie di comunicazione tra i comuni interessati dal servizio e le città di Caserta e Benevento, che ha consentito di identificare 150 persone, controllare 60 mezzi, procedere al sequestro di 3 autovetture e contestare 19 violazioni al codice della strada, i militari dell’Arma hanno eseguito 11 perquisizioni personali e veicolari.

Il servizio coordinato ha permesso, inoltre, di denunciare in stato di libertà quattro persone, di cui due di nazionalità albanese, sorprese, rispettivamente, sulla pubblica via in possesso di un paletto in ferro e una mazza da baseball, alla guida dell'autovettura in uso senza mai aver conseguito la patente, prive dei permessi di soggiorno e in possesso di hashish, eroina e cobret.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri in 3 comuni, in 4 finiscono nei guai

CasertaNews è in caricamento