rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Casaluce

Prova ad aprire conto alle Poste con documento rubato

Scoperto e denunciato dai carabinieri

Si è recato all'ufficio postale per aprire un conto ma nel fornire le generalità ha provato ad utilizzare un documento risultato provento di furto. Per questo i carabinieri della compagnia di Aversa hanno denunciato, a Casaluce, un 52enne della città normanna.

Da quanto si apprende, l'uomo avrebbe presentato la richiesta per l'apertura di un conto corrente corredato da un documento d'identità ricettato. Sono stati i funzionari dell'ufficio postale a scoprirlo durante l'iter burocratico per la pratica richiesta. Qualcosa non andava ed i sospetti hanno spinto gli impiegati a chiamare i carabinieri. Dai controlli incrociati è emerso come quel documento fosse oggetto di una denuncia per furto. Così il 52enne è stato deferito in stato di libertà.

Resta da capire a cosa servisse il conto richiesto. Una delle ipotesi è che potesse servire per riciclare denaro probabilmente oggetto di frodi. Indagini sono in corso in tal senso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova ad aprire conto alle Poste con documento rubato

CasertaNews è in caricamento