rotate-mobile
Cronaca

Verso Natale col Covid che corre: oltre 4mila nuovi contagi in 3 settimane

Da inizio dicembre quasi 200 nuovi casi al giorno nel casertano

Il Covid-19 ha ripreso seriamente a correre. Ci sono i numeri e le proiezioni tutt’altro che ottimistiche alla base delle ultime ordinanze del governatore Vincenzo De Luca che ha prima vietato gli eventi in piazza e gli aperitivi per la vigilia di Natale e Capodanno e poi anche le feste nei locali.

Il Covid-19 è tornato a crescere, “forte” anche dell’arrivo del periodo influenzale. Ed i numeri sono lì a dimostrarlo. Solo in provincia di Caserta, nelle ultime tre settimane, ci sono stati 4007 nuovi contagi, con una media di 190 nuovi casi al giorno. Ed è aumentato anche il tasso di positiva, che ha avuto una media dell’8,2%. Il dato positivo è quello dei decessi: 18 sono le persone che hanno perso la vita negli ultimi 21 giorni a dimostrazione che la campagna vaccinale sta dando le risposte attese. Sebbene crescano i contagi, i morti non aumentano così come è accaduto nei mesi precedenti.

Un aumento di contagi che fa crescere anche il lavoro di medici ed infermieri dell’Asl di Caserta costretti oggi a seguire oltre 4mila persone contagiate. I centri più colpiti dalla quarta ondata sono Aversa (276 positivi) e Maddaloni (261); seguono Caserta (241), Marcianise (226), Santa Maria Capua Vetere (163), Orta di Atella (147), San Marcellino (116), San Nicola la Strada (111), Trentola Ducenta (110), Castel Volturno (109).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Natale col Covid che corre: oltre 4mila nuovi contagi in 3 settimane

CasertaNews è in caricamento