Un giovanissimo positivo al Covid-19: "Contratto durante le attività sociali"

Il messaggio del sindaco: "E' in quarantena, ma stiamo attenti"

E’ di un ragazzino minorenne il nuovo tampone positivo che l’Asl di Caserta ha accertato tra i cittadini di Casapulla.

A confermarlo è il sindaco Renzo Lillo: “Si tratta di un giovanissimo che molto probabilmente ha contratto il virus durante le sue attività sociali ordinarie. Le sue condizioni di salute sono buone; adesso, si trova presso la sua abitazione in quarantena. Sempre in queste ore ho ricevuto la notizia della guarigione di un altro nostro concittadino. Dunque, attualmente in città c’è un solo positivo. Questo nuovo caso é l'ennesima dimostrazione che il virus é ancora presente tra noi. Invito tutti i cittadini a rispettare le direttive per contenere il contagio, soprattutto in vista dell’appuntamento elettorale di domani e lunedì e dell'inizio dell'anno scolastico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento