menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente dell'ordine degli avvocati di Napoli Nord Gianfranco Mallardo

Il presidente dell'ordine degli avvocati di Napoli Nord Gianfranco Mallardo

Il Consiglio di Stato sospende la sfiducia al presidente Mallardo

Il Tar aveva obbligato l'ordine a convocare il Consiglio degli Avvocati per la sfiducia proposta dalla maggioranza

Il Consiglio di Stato sospende l'efficacia della sentenza del Tar con la quale era stato decretato l'obbligo per il consiglio dell'ordine degli avvocati di Napoli Nord di porre all'ordine del giorno la sfiducia del presidente Gianfranco Mallardo e del direttivo proposta da 11 consiglieri, la maggioranza dell'assise dell'organo forense. 

Il Consiglio di Stato, accogliendo l'istanza cautelare del presidente Mallardo, ha sospeso l'efficacia del provvedimento del Tar riservandosi di entrare nel merito della questione nell'udienza fissata al 22 aprile. 

I giudici amministrativi hanno confermato "la necessaria sussistenza del rapporto fiduciario tra Consiglio dell’Ordine e Presidente a prescindere da una positiva previsione regolamentare, alla qualepotrà riconoscersi eventualmente valore ricognitivo rispetto alla necessariafiducia che deve ispirare i rapporti tra tali organi. Ne consegue che, a fronte della richiesta proveniente dalla maggioranza deiconsiglieri, il Presidente era tenuto a porre all’ordine del giorno di unaconvocanda seduta del Consiglio la richiesta di revoca e sostituzione dellecariche in precedenza elette", si legge nel dispositivo. 

La questione della sfiducia è diventata anche di rilevanza penale con il pm della procura di Napoli Nord che ha chiuso le indagini nei confronti degli 11 consiglieri "dissidenti" contestando la violenza privata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento