Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Il Consiglio di Stato blocca (di nuovo) i lavori alla scuola Giannone

Lo stesso provvedimento era stato adottato dal Tar, che poi aveva dato il via libera. Stop fino a gennaio

I lavori alla scuola media Giannone di Caserta subiscono un nuovo stop. Stavolta a deciderlo sono stati i giudici della Quinta Sezione del Consiglio di Stato (presidente Francesco Caringella) che hanno adottato l’ordinanza dopo il ricorso presentato dalla Falco Group srl contro il Comune di Caserta ed il Consorzio Stabile Oscar Scarl che aveva ottenuto l’appalto.

Il Consiglio di Stato ha disposto “l’esecutività della sentenza e degli atti impugnati” in quanto “pur a fronte dell’interesse pubblico all’esecuzione dei lavori, sia prevalente quello a mantenere la res adhuc integra fino alla definizione del giudizio di merito”. Ma la prossima udienza è stata fissata per il 20 gennaio 2022 e, dunque, fino a quel momento, non si potrà andare avanti coi lavori.

Le opere previste dovrebbero conservare le parti storiche dell’antico convento del Cinquecento e migliorarne la sicurezza antisismica, oltre agli impianti antincendio ed elettrico. Il progetto è finanziato per 1 milione e 650 mila euro grazie a un Fondo del MIUR, che ha come obiettivo la riqualifica delle strutture storiche e di metà Novecento.

Ed è proprio questo aspetto ad aver già portato il Tar Campania a sospendere i lavori. “Il principio del "cumulo alla rinfusa" dei consorzi stabili, “sebbene ammesso in via generale nella legislazione in materia di contratti pubblici, non possa essere applicato per le qualificazioni nelle gare per lavori relativi ai beni culturali, per i quali vi è una chiara disposizione derogatoria costituita in particolare dall'art. 146 comma 2 del d. lgs, n. 50 del 2016, laddove si stabilisce che "I lavori di cui al presente capo - ovverosia interventi sui beni culturali - sono utilizzati, per la qualificazione, unicamente dall'operatore che ha effettivamente eseguiti. Il loro utilizzo, quale requisito tecnico, non è condizionato da criteri di validità temporale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio di Stato blocca (di nuovo) i lavori alla scuola Giannone

CasertaNews è in caricamento