Mazzata al clan Bidognetti, ecco tutte le condanne per le estorsioni

Il tribunale infligge pene più pesanti di quelle richieste dal pm

Una mazzata al clan dei Casalesi, fazione Bidognetti, è arrivata nel pomeriggio dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. La prima sezione ha infatti emesso sette condanne a diversi soggetti appartenenti alla cosca, per un totale di 92 anni di carcere.

Il Tribunale è andato anche oltre le richieste del pm della Dda D’Alessio, che nella requisitoria aveva richiesto condanne a 10 anni per Ernesto Caprio, 15 anni a Gabriele Cioffi, 13 anni a Gaetano Cerci, 10 anni per Americo Quadrano, 15 anni a Dionigi Pacifico, 10 anni ad Alfred Selim, 11 anni Carmine Micillo, assoluzione per Nicola Pelella.

L’inchiesta riguardava una serie di estorsioni ai danni di un caseificio. Le indagini condotte dalla Questura d Caserta hanno dimostrato come il gruppo Bidognetti abbia reclutato alcuni esponenti del clan Belforte di Marcianise per riscuotere il pizzo nel litorale domizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sentenza ha visto invece condannare a 17 anni Gaetano Cerci, e 11 anni e 4 mesi a Ernesto Caprio. Queste le altre condanne: Carmine Micillo 11 anni, Gabriele Cioffi 16 anni e 8 mesi, Nicola Pelella assolto, Dionigi Pacifico 18 anni, Alfred Selim 8 anni, Americo Quadrano 10 anni e 8 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento