menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Maddaloni

Il Comune di Maddaloni

Il Comune condannato a pagare 20mila euro ad un dipendente

Il giudice del Lavoro ha accolto l'istanza per il contratto risolto senza preavviso all'Ambito C1

Contratto risolto senza preavviso. Per questo motivo il Giudice del Lavoro del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato il Comune di Maddaloni al pagamento dell'indennità sostitutiva di preavviso nei confronti di un dipendente per una cifra complessiva che si aggira intorno ai 20mila euro.

La sentenza è stata pronunciata dal giudice Valentina Ricchezza che ha accolto il ricorso presentato dal dipendente, difeso dall'avvocato Paolo Centore. I fatti di cui il giudizio si sono verificati nel 2014. Il dipendente aveva svolto dal 2010 al 2014 l'incarico di coordinatore dell'ufficio di piano dell'ex ambito territoriale C1, di cui il Comune di Maddaloni era capofila. Nel 2012 l'ambito territoriale è stato suddiviso negli ambiti C2 e C5 ed a partire dal giugno 2013 le sue attività sono cessate. Nel febbraio del 2014 il Comune ha risolto il contratto di lavoro la cui scadenza era fissata alla fine del 2015. Ma non sono state riconosciuti il TFR, il compenso sostitutivo di ferie non fruite, l’indennità sostitutiva del preavviso, le spese di trasferta. Di qui il ricorso.

Per il giudice il funzionario aveva "diritto alla rivendicata indennità sostitutiva in quanto dal tenore letterale del recesso ante tempus emerge che lo stesso sia stato esercitato senza alcun preavviso ma in conseguenza della soppressione dell’ambito territoriale sic et simpliciter. Del resto è lo stesso contratto individuale stipulato tra le parti che contempla l’indennità sostitutiva nell’ipotesi in cui non sia osservato il termine di preavviso".

Alla luce di ciò il giudice Ricchezza ha accolto la domanda proposta dall’avvocato amministrativista Paolo Centore, riconoscendo la spettanza delle voci economiche rivendicate nei confronti dell’amministrazione comunale di Maddaloni, che quindi è stata condannata al pagamento della somma di 19.440,84 euro oltre interessi legali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento