rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Castel Volturno

Concerti abusivi e lavoratori in nero sui lidi casertani

I controlli delle forze dell'ordine per contrastare la 'mala movida'

Lavoratori in nero negli stabilimenti balneari. E' quanto hanno scoperto le forze dell'ordine nell'ambito dei servizi di controllo, disposti dal Questore, per il contrasto a fenomeni di 'mala movida'. Nel corso delle verifiche - finalizzate a monitorare eventuali spettacolo musicali abusivi pubblicizzati sui social e sprovvisti di autorizzazione - è stata accertata la presenza di 4 persone prive di regolare contratto di assunzione.

I controlli sono stati eseguiti tra venerdì e sabato ad Aversa, Santa Maria Capua Vetere, Castel Volturno e Sessa Aurunca e vi hanno preso parte polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizie municipali, ciascuno per gli ambiti operativi di propria competenza.

 Sono stati predisposti numerosi posti di controllo ed identificate circa 400 persone, di cui diversi soggetti annoveranti precedenti di polizia, controllati oltre 150 veicoli, contestate diverse decine di violazioni al codice della strada con sequestri amministrativi di veicoli e segnalazione di conducenti di autoveicoli senza patente. Inoltre, sono stati controllati diversi esercizi pubblici, verificando l’esatto adempimento delle prescrizioni imposte dalle vigenti ordinanze sindacali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerti abusivi e lavoratori in nero sui lidi casertani

CasertaNews è in caricamento