menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli arresti eseguiti dai carabinieri

Gli arresti eseguiti dai carabinieri

Coltellate fuori al bar della stazione, due arresti

Hanno ridotto in fin di vita un 42enne al culmine di una lite

Sono accusati di aver accoltellato un 42enne all'esterno del bar della stazione di San Matteo della Decima, in provincia di Bologna. Per questo i carabinieri i carabinieri della stazione di San Giovanni Persiceto hanno tratto in arresto due casertani. Si tratta di G.P., di 56 anni, e P.D., di 19 anni. Per entrambi l'accusa è di tentato omicidio. 

Gli indizi raccolti dai carabinieri del nucleo operativo di Persiceto hanno portato all'identificazione dei due uomini, ritenuti responsabili di aver tentato di causare la morte del 42enne, accoltellandolo al fianco sinistro. Rintracciati dai militari, i due indagati sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Secondo quanto riferiscono i colleghi di BolognaToday, la vittima avrebbe dapprima ingaggiato una lite verbale con il più giovane che poi si sarebbe allontanato. Poco dopo però, avrebbe fatto ritorno in compagnia del presunto autore dell'accoltellamento. Dopo aver aggredito e accoltellato il 42enne, si erano allontanati, mentre venivano chiamati i soccorsi dagli altri avventori del locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento