Cronaca

Colpo da oltre 100mila euro in banca, scacco alla banda di rapinatori

Un basista casertano coinvolto nelle rapine effettuate da banditi siciliani. Incastrato dalle telecamere

Era composta da casertani e palermitani la banda di 5 rapinatori arrestati dai carabinieri ad Arezzo. In dieci giorni hanno messo a segno tre colpi, in due bar ed in una filiale del Monte dei Paschi di Siena, per un bottino complessivo di oltre 100mila euro.

Tutto ha inizio la sera del 19 gennaio 2020 quando in un bar di Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo. Quattro rapinatori incappucciati ed armati costrinsero i titolari a consegnare l'incasso, circa 700 euro. Erano le 19 e immediata fu la segnalazione ai carabinieri che avviarono le indagini. Ma nemmeno il tempo di un'ora ed il commando entrò nuovamente in azione, stavolta in un bar di Loro Ciufenna, sempre nell'aretino. Stavolta, i banditi minacciando il titolare con un taglierino lo costrinsero a consegnare la somma di circa 800 euro.

I due colpi a bar rappresentarono solo la prova generale per il "botto" più grande. Il 29 gennaio, infatti, l'assalto al Monte dei Paschi di Siena di Cavriglia, sempe ad Arezzo. Il bottino fu ben più sostanzioso dei due precedenti: 102mila euro prelevati dalle casse tenendo sotto scacco gli impiegati ed i clienti presenti nell'istituto di credito. 

Le indagini avviate dai carabinieri, attraverso le immagini delle videosorveglianze nei luoghi dove si erano verificate le rapine, portarono ad individuare un pregiudicato della provincia di Caserta, da tempo trasferito nella zona del Valdarno. Sua era l'auto utilizzata per i colpi.

Da lui, attraverso intercettazioni e pedimanenti, gli investigatori dell'Arma sono riusciti a ricostruire la rete. I militari hanno accertato che i colpi erano stati ideati da coloro, tra gli indagati, che vivevano stabilmente in Valdarno e che si erano poi rivolti a veri e propri professionisti delle rapine, giunti appositamente dalla Sicilia. Nel caso del colpo in banca avevano anche effettuato un sopralluogo la mattina precedente. Per i 5 rapinatori sono scattate le manette ai polsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo da oltre 100mila euro in banca, scacco alla banda di rapinatori

CasertaNews è in caricamento