Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Parete

Colpi di pistola per festeggiare il Capodanno

Paura e tensione nella notte di San Silvestro: bossoli finiti anche sui balconi di altre cause

Una brutta abitudine che non si riesce ancora ad estirpare. Anche il Capodanno 2023 è stato caratterizzato dall’esplosione di colpi di pistola per festeggiare il nuovo anno.
 

La ‘sorpresa’ è stata soprattutto di chi, all’improvviso, si è visto i bossoli sul balcone di casa. Come è accaduto a Parete e Lusciano, stando alle segnalazioni giunte a Casertanews.

Fortunatamente non sono state segnalate conseguenze per gli spari, anche se nella testa resta sempre la paura per quanto avvenne nella notte tra il 2007 ed il 2008 a Trentola Ducenta, col piccolo Karim che fu colpito da un proiettile vagante esploso proprio per festeggiare la notte di Capodanno. Solo un miracolo volle che il piccolo riuscì a salvarsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi di pistola per festeggiare il Capodanno
CasertaNews è in caricamento