Cronaca

Cocaina nel ripostiglio, condanna 'mini' per 52enne

Il giudice ha inflitto 8 mesi. Riconosciuta la lieve entità dello spaccio

La cocaina era nascosta nel bagno

Condanna mini per Pietro Letizia, 52enne di San Nicola la Strada, accusato di spaccio di droga. Il giudice Sellitto del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha inflitto una pena di 8 mesi di reclusione.

Il giudice ha accolto le tesi dei difensori di Letizia, gli avvocati Andrea Balletta e Gianluca Giordano, riconoscendo la lieve entità dello spaccio di droga. Il pm aveva chiesto oltre 4 anni di carcere per il 52enne. Il processo nasce da un blitz della polizia dello scorso marzo quando Letizia venne trovato in possesso di 13 grammi di cocaina e 70 euro in banconote, ritenute provento dello spaccio. La droga era nascosta in un ripostiglio in casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nel ripostiglio, condanna 'mini' per 52enne

CasertaNews è in caricamento