Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Beccato con la cocaina in auto, torna libero dopo 2 settimane

Il Riesame annulla l'ordinanza nei confronti di un 46enne

L'uomo beccato con 4 grammi di cocaina

Torna completamente libero P.R., 46 anni di Santa Maria Capua Vetere, arrestato a metà aprile per spaccio di sostanze stupefacenti. E' questa la decisione dell'ottava sezione del tribunale del Riesame che ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari accogliendo il ricorso presentato dai difensori, gli avvocati Gianluca Giordano e Pierluigi Mercorio. 

Il 46enne era stato arrestato dai carabinieri di Caivano in quanto beccato nei pressi del parco Verde in possesso di meno di 4 grammi di cocaina mentre si trovava in auto. Nel corso della perquisizione venne rinvenuto anche un coltellino. Circostanze che avevano spinto il gip Raffaele Coppola del tribunale di Napoli Nord a valutare gravi gli indizi di colpevolezza e spiccare nei confronti dell'indagato ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Di diverso avviso il Riesame che, con la sua decisione, ha disposo la scarcerazione immediata del 46enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con la cocaina in auto, torna libero dopo 2 settimane

CasertaNews è in caricamento