rotate-mobile
Cronaca Falciano del Massico

Beccato in auto con cocaina e hashish: spedito dietro le sbarre

Arrestato e rinchiuso in carcere a Santa Maria Capua Vetere

E’ stato il classico atteggiamento di chi ha qualcosa da nascondere a insospettire i carabinieri che hanno così deciso di eseguire una perquisizione personale e veicolare che ha permesso di rinvenire e sequestrare sostanza stupefacente. E’ accaduto nella serata di ieri a Falciano del Massico.

L’uomo, un 43enne di Marano di Napoli, a bordo di una Lancia Y condotta da un'altra persona, stava percorrendo via Abate Cesare a Monte quando è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone per un normale controllo alla circolazione stradale.

E’ stato il suo atteggiamento nervoso e insofferente proprio di chi ha qualcosa da nascondere a indurre i militari dell’Arma a eseguire una perquisizione personale e veicolare che ha permesso di rinvenire e sequestrare 2 involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 400 grammi e quattro involucri in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo "hashish", per un peso complessivo di 400 grammi, nonché tre telefoni cellulari, verosimilmente utilizzati per l’illecita attività e la somma contante di 320 euro.

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato in auto con cocaina e hashish: spedito dietro le sbarre

CasertaNews è in caricamento