Cronaca Lusciano

Spaccio di cocaina 'ambulante', preso 33enne

E' stato bloccato dai poliziotti a Lusciano. Nel rione 'Bronx' trovati 1,3 chili di marijuana ed una pistola

Beccato dalla polizia dalla cocaina. Per questo un 33enne di Lusciano è finito in manette con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. 

In particolare, gli agenti del Commissariato di Aversa notavano in viale della Libertà a Lusciano un individuo a bordo di un’autovettura e, riconoscendolo in quanto già arrestato nello scorso mese di agosto sempre per spaccio, procedevano al suo controllo. In seguito a perquisizione, venivano rinvenute addosso alla persona 14 dosi già confezionate di sostanza, risultata essere “cocaina” in seguito a specifiche analisi della Polizia Scientifica, oltre alla somma di denaro di 110 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, che l’uomo svolgeva in modo itinerante.

2-44-2

Nel medesimo contesto operativo legato al contrasto dell'attività di spaccio, nei giorni precedenti, sempre i poliziotti del Commissariato di Aversa avevano proceduto al sequestro di 1,3 chilogrammi di marijuana e di un revolver verosimilmente rubato rinvenuti nel sottotetto presso le palazzine del Rione “Bronx”.

4-4-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina 'ambulante', preso 33enne

CasertaNews è in caricamento