Addio Clara: giovedì mattina l’ultimo viaggio per la giovane mamma

Nella chiesa dell’Annunziata i funerali della 32enne deceduto stamane

Clara Scalera aveva appena 32 anni

“E’ un dolore forte che non si riesce a spiegare. Un dolore che spezza il cuore”. Con poche parole ed una voce strozzata dalle lacrime a Marcianise provano a ricordare Clara Scalera, la giovane mamma di appena 32 anni, morta questa mattina in seguito ad un malore mentre era nella sua casa in via Novelli. Una tragedia improvvisa che si è palesata quando il telefono di Clara squillava a vuoto. Subito è scattata la preoccupazione dei familiari che, giunti nell’abitazione, l’hanno trovata che stava male. E’ scattata immediatamente la telefonata ai soccorsi: è giunta subito un’ambulanza ma purtroppo la tragedia si era già consumata: il cuore di Clara aveva già smesso di battere. Col passare delle ore, la rabbia ha fatto spazio al dolore, lancinante, per familiari ed amici. Anche perché Clara era nel momento più felice della sua vita dopo aver coronato il sogno di essere diventata mamma da pochi mesi. Un sogno spezzato da un tragico destino. I funerali della giovane mamma sono in programma giovedì mattina alle ore 10,30 nella chiesa dell'Annunziata, a Marcianise, alle 10.30. Anche l'ex sindaco Antonello Velardi ha voluto ricordarla con un lungo post su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento